Vai al contenuto

Cattedrale di Dubrovnik | Come rendere la tua visita indimenticabile

Hai intenzione di viaggiare a Dubrovnik e visitare alcune delle sue attrazioni turistiche più famose come la Cattedrale di Dubrovnik? Il centro storico di Dubrovnik brilla di storia. Dalle sue antiche mura alle sue affascinanti piazze. Ma tra le strade animate si nasconde un tesoro: la Cattedrale di Dubrovnik.

Questo Ragusa la guida di viaggio ti condurrà in un viaggio attraverso di esso. Ti racconteremo tutto del suo interessante passato, cosa puoi vedere e fare lì, come arrivarci e come sfruttare al meglio la tua visita. Quindi, che tu ami la storia o desideri semplicemente vedere i meravigliosi monumenti storici di Dubrovnik, preparati a scoprire la Cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria!



Cattedrale di Dubrovnik, Cattedrale di Dubrovnik, cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria di Dubrovnik, quali sono gli orari delle messe nella Cattedrale di Dubrovnik?,

Domande frequenti sulla Cattedrale di Dubrovnik

Cominciamo rispondendo ad alcune delle domande più comuni riguardanti la Cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria Dubrovnik, Croazia.

La Cattedrale di Dubrovnik è gratuita?

Sì, entrare nella Cattedrale di Dubrovnik per ammirarne gli interni e vivere la sua atmosfera tranquilla è gratuito. Tuttavia, se desideri esplorare il tesoro della cattedrale e vedere le reliquie, è previsto un piccolo supplemento di 3 euro a persona.

Cosa c'è nella Cattedrale di Dubrovnik?

Al di là del suo significato spirituale, la Cattedrale di Dubrovnik ospita un ricco interno con cappelle laterali e opere d'arte dal XVII al XIX secolo di artisti locali. Vanta anche un dipinto rinascimentale di Nostra Signora di Porat e un prezioso tesoro contenente preziosi manufatti e reliquie religiose.

Quali reliquie sono conservate nella Cattedrale di Dubrovnik?

Il tesoro della cattedrale ospita una notevole collezione di reliquie. Compreso il braccio, la gamba e il teschio placcati in oro di San Biagio, il santo patrono di Dubrovnik. Inoltre, ospita una reliquia della Vera Croce, tra 182 reliquiari che vanno dall'XI al XVIII secolo.

Quali sono gli orari delle messe nella Cattedrale di Dubrovnik?

MeseGiorni della settimanadomenicheNote speciali
Gennaio – giugno7:30, 18:009:00, 10:00, 18:00
LuglioNessuna messa mattutina, 20:00Nessuna messa mattutina, 20:00
agostoNessuna messa mattutina, 20:00Nessuna messa mattutina, 20:0012 – 15 agosto: Messa serale alle 19:00
Settembre – dicembre7:30, 18:009:00, 10:00, 18:00
Orari delle messe nella Cattedrale di Dubrovnik

Vale la pena visitare la Cattedrale di Dubrovnik?

Assolutamente! Anche se potrebbe non essere grandiosa come altre cattedrali europee, la Cattedrale di Dubrovnik offre uno sguardo unico sulla storia e sulla cultura della città. Già solo il tesoro, con la sua collezione di imponenti reliquie, merita una visita, il tempo e il piccolo biglietto d'ingresso.

La Cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria rappresenta la pietra angolare della fede cattolica romana a Dubrovnik. Questa struttura iconica, riconosciuta dalla sua caratteristica cupola, è un punto culminante nella maggior parte degli scatti panoramici della Città Vecchia. È interessante notare che le sue migliori viste provengono da mura della città, dove può essere ammirato da ogni direzione.

Cattedrale di Dubrovnik, Attrazioni di Dubrovnik, Monumenti di Dubrovnik, Monumenti storici di Dubrovnik, Attrazioni da non perdere a Dubrovnik,

Storia

Molto tempo fa, tra il VII e l'VIII secolo, fu costruita la prima cattedrale di Dubrovnik. Sebbene il suo esatto anno di nascita rimanga un mistero, si ergeva orgogliosamente sulla punta meridionale del Laus. È stata realizzata in bellissimo stile tardo antico e bizantino ed è stata dedicata all'Assunzione della Vergine Maria.

Avanzando rapidamente fino al XII secolo, una nuova cattedrale sorse sullo stesso terreno sacro. Ora, ecco una svolta affascinante. La leggenda narra che lo stesso re Riccardo Cuor di Leone, al ritorno dalle Crociate nel 1192, dopo essere sopravvissuto a un naufragio vicino all'isola di Lokrum, promise di costruire una chiesa in onore della Vergine Maria. Inizialmente intendeva costruirlo sull'isola di Lokrum. Ma fu convinto dai saggi di Dubrovnik a costruirlo nella loro città. Così costruirono una grande basilica, un tesoro di arte e manufatti di valore, proprio sulle rovine dell'antica cattedrale.

 

Tuttavia, la storia prende una svolta cupa nel 1667, quando un devastante terremoto colpì Dubrovnik. Della cattedrale rimangono solo le fondamenta e pezzi di mura alti circa un metro. La basilica, un tempo grandiosa, era in rovina.

Risorgendo dalle ceneri

Ma la storia non finisce qui. Nel 1673, un uomo straordinario di nome Stjepan Gradić, rispettato cittadino di Dubrovnik e consigliere del Papa, decise che era giunto il momento di ricostruire la cattedrale. Non era un uomo qualsiasi; era il capo della Biblioteca Vaticana a Roma. Gradić non avrebbe lasciato che la cattedrale di Dubrovnik restasse in rovina. Si mise al lavoro, raccogliendo fondi e coinvolgendo architetti dall'Italia, tra cui Andrea Buffallini e Paolo Andreotti, e insieme ai talenti locali iniziarono a ricostruire. Immaginavano una basilica a tre navate coronata da una massiccia cupola all'incrocio delle navate.

È stato un progetto enorme che ha richiesto tre decenni per essere completato. Si unirono infatti anche altri architetti italiani, come Francesco Cortese, Pier Antonio Bazzi di Genova e frate Tommaso Napoli di Palermo. Ma è stato l'architetto locale, Ilija Katičić, ad avere l'onore di terminare l'edificio.

Cattedrale di Dubrovnik, cattedrale di Dubrovnik, cattedrale di Dubrovnik, quali sono gli orari delle messe nella cattedrale di Dubrovnik, cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria di Dubrovnik,

All'interno della Cattedrale di Dubrovnik

Anche se è più piccola di molte antiche cattedrali in Europa, l'interno della Cattedrale di Dubrovnik attira comunque la tua attenzione con il suo aspetto grande ma semplice. Questo stile sobrio è avvenuto perché, dopo il grande terremoto, Dubrovnik non aveva molti soldi per renderla elegante.

Colpiscono subito l'attenzione le cappelle laterali. Ospitano dipinti magistrali di talenti locali come Petar Matei-Matejevic, Benko Stay e inoltre Carmelo Reggi. Ogni altare racconta una storia, una fetta di storia catturata nell'olio e nella tela.

Infatti, la cattedrale ospita un famoso dipinto rinascimentale chiamato Nostra Signora di Porat. Questo dipinto speciale si trovava nel Monastero di Sigurate. Ma ora è nella cattedrale, dove attira l'attenzione di tutti con la sua calma bellezza. La cosa più importante è che ogni anno, nel giorno dell'Assunzione, questo dipinto viene portato in giro in una grande parata per la città e il suo porto. Questa è una tradizione che va avanti da centinaia di anni ed è ancora oggi una parte importante della celebrazione.

All'interno della Cattedrale di Dubrovnik

Inoltre, nascosto nell'abside della cattedrale si trova il capolavoro di Tiziano, L'Assunzione della Vergine Maria. Quest'opera d'arte, originariamente destinata alla chiesa di San Lazzaro a Ploče, dopo il grande terremoto è stata spostata nella cattedrale. Poiché è così prezioso, ora si trova con orgoglio dietro l'altare maggiore. Nel frattempo, una copia del dipinto viene esposta nel luogo in cui doveva essere collocata inizialmente.

La storia di queste opere d'arte è infatti altrettanto interessante quanto le opere stesse. Dopo che un grande terremoto danneggiò la cattedrale e questa fu riparata, i leader di Dubrovnik fecero una grande domanda. Volevano che i Lazzarina, un gruppo di ricchi commercianti e marinai, donassero il dipinto su più pannelli alla cattedrale. Il gruppo ha detto di sì, dimostrando quanto tengono alla loro religione e alla gente di Dubrovnik.

È piuttosto interessante come gli abitanti di Dubrovnik abbiano sempre cercato di ottenere dipinti davvero speciali da famosi artisti italiani da regalare alla loro cattedrale. Per questo motivo la collezione della cattedrale possiede dipinti di inestimabile valore dal XIII al XVI secolo. Poi, nel XVII secolo, Petar Matei Matejevic aggiunse ancora più bellezza dipingendo le pareti e il soffitto della sala delle collezioni con i suoi disegni.

Inoltre, la parte posteriore della cattedrale, conosciuta come abside, è meravigliosa con quattro dipinti del XVII secolo che mostrano diverse storie della Bibbia. Questi li hanno realizzati artisti della zona Padovanini. C'è anche un dipinto più antico del XVI secolo di Brocardo raffigurante San Matteo. Questo rende ancora più speciale il lato destro dell'abside.

Cattedrale di Dubrovnik

Tesoro e reliquie: una collezione senza paragoni

Entrando nella stanza del tesoro della Cattedrale di Dubrovnik, entri in un mondo in cui la storia e la fede risplendono luminosamente. Questo luogo speciale ospita molti oggetti preziosi che raccontano la storia del ricco passato di Dubrovnik e delle profonde credenze religiose. Nonostante i tempi difficili, come i grandi terremoti e gli incendi, molti di questi tesori sono riusciti a sopravvivere, permettendoci di sbirciare in una comunità grande e fedele di molto tempo fa.

Qui troverai incredibili reliquie, che sono oggetti sacri, comprese parti di santi come San Biagio, che è molto importante per la città. I tesori includono anche bellissimi oggetti d'oro e d'argento usati nelle funzioni religiose, realizzati proprio a Dubrovnik e in altri luoghi. Queste reliquie e oggetti mostrano quanta cura e rispetto sono stati necessari per realizzarli, evidenziando quanto profondamente gli abitanti di Dubrovnik avessero a cuore la propria fede e le proprie tradizioni.

Tesoro della Cattedrale di Dubrovnik

Una delle cose più singolari qui è il Santo Pannolino, noto anche come fasce di Gesù. Questa straordinaria reliquia proviene dalla Terra Santa ed è conservata con cura in teche splendidamente decorate che mettono in mostra stili artistici provenienti da tutta Europa. Questa attenzione ai dettagli e la mescolanza di stili provenienti da luoghi diversi mostrano quanto fossero abili e creativi gli artisti, sia di Dubrovnik che di lontano.

Dubrovnik è sempre stata un luogo in cui arte e fede si uniscono, collegandosi con i centri d'arte di tutta Europa. Il tesoro non conserva solo oggetti religiosi; ha anche abiti fantasiosi e gioielli donati dalle persone che vanno in questa chiesa. Questi pezzi, alcuni molto antichi, mostrano quanto fossero ricchi ed eleganti gli abitanti di Dubrovnik.

Conservare tutti questi tesori al sicuro nella cattedrale ci dice molto di quanto fosse importante Dubrovnik in passato, non solo in Croazia ma in tutta Europa. La stanza del tesoro, con le sue sacre reliquie e le sue bellissime opere d'arte, è un luogo che attira persone da ogni parte, facendole meravigliare e sentirsi ispirate. Ricorda la forte fede della città e la sua lunga e affascinante storia.

Cattedrale di Dubrovnik oggi

Troverai la splendida Cattedrale dell'Assunzione della Vergine Maria proprio nel cuore della città vecchia di Dubrovnik. È un edificio straordinario con uno stile grande ed elegante del periodo barocco. In cima ci sono le statue di dieci santi che ti guardano dall'alto e c'è anche una grande torre con tre campane. Se arrivi da qualche altra parte della città, dirigiti verso le mura della città vecchia e lo troverai. Intorno ci sono strade strette piene di storia ed è vicino ad altri luoghi interessanti come il Chiesa di San Biagio E Palazzo del Rettore.

Infine, nessuna visita a Dubrovnik è completa senza una passeggiata lungo il Mura della città – offrono incredibili viste panoramiche e la possibilità di tornare indietro nel tempo!

La gente di Dubrovnik ha lavorato duramente per creare questo posto dopo che un grande terremoto ha colpito la città. Hanno mostrato a tutti che potevano ricostruire e mantenere forte la loro fede, qualunque cosa accadesse. Potrai vedere come non si sono arresi quando le cose si sono fatte difficili. Invece, hanno costruito qualcosa di bello che racconta la storia della loro speranza e forza. Questa cattedrale non è solo una chiesa; è un segno che Dubrovnik è un luogo che continua ad andare forte, anche dopo i disastri.

Un viaggio panoramico alla cattedrale di Dubrovnik con soste lungo il percorso

Inizia la tua passeggiata da Porta del mucchio, dall'ingresso principale della Città Vecchia di Dubrovnik, proseguite dritto lungo la strada pedonale, Stradun. Questa strada trafficata è fiancheggiata da negozi e caffè, perfetti per prendere un caffè o un souvenir mentre si osserva la gente.

Dopo pochi passi, ti imbatterai nel bellissimo Fontana di Onofrio, un'importante fonte d'acqua costruita nel XV secolo. Prenditi un momento per ammirare le sue intricate incisioni prima di continuare la tua passeggiata.

Successivamente, raggiungerai Piazza Luža, il cuore di Dubrovnik. Qui non puoi perderti l'imponente Palazzo Sponza, un bellissimo edificio che un tempo ospitava l'ufficio doganale di Dubrovnik. Dominando la piazza c'è a Torre campanaria.

Prosegui attraverso Piazza Luža e, dopo una breve passeggiata, vedrai la maestosa facciata della Cattedrale di Dubrovnik sulla tua destra.

Pianifica la tua visita alla Cattedrale di Dubrovnik

Per coloro che desiderano esplorare questo punto di riferimento spirituale, ecco alcuni dettagli utili:

InformazioneDettagli
Orari di aperturaLunedì – Sabato: 8:00 – 19:00, Domenica: 11:30 – 19:00
Tassa di ammissioneGratuito (Tesoro: € 3 a persona)
Distanza dalla Porta di Pile550 metri / 1804 piedi
Tempo di percorrenza dalla Porta di Pile8 minuti
Distanza dalla Porta Ploče400 metri / 1312 piedi
Tempo di percorrenza dalla Porta Ploče5 minuti
Orari di apertura della Cattedrale di Dubrovnik e distanza dalle porte della città vecchia di Dubrovnik

Consigli per la visita:

  • Visitare la Cattedrale di Dubrovnik al mattino presto o vicino all'orario di chiusura può aiutare a evitare la folla.
  • Tieni presente che quando vai in visita è importante stare tranquillo, indossare abiti rispettosi e non usare il telefono. Questo aiuta a mantenere il posto speciale e tranquillo. All'interno della cattedrale puoi trovare un posto tranquillo dove pensare e rilassarti. Ma ricorda, potrebbe essere piuttosto affollato anche da altre persone in visita.

Attrazioni imperdibili di Dubrovnik


Scopri di più su Dubrovnik

Per ulteriori esplorazioni di Dubrovnik, dai un'occhiata al nostro guida turistica completa, ricco di itinerari, attività e tutto ciò di cui hai bisogno per pianificare la tua visita in questa storica città.

Godetevi la vostra visita!

avatar dell'autore
AdriaticoExplorer
Saluti, compagni vagabondi! Sono l'AdriaticExplorer, nato e cresciuto tra i paesaggi mozzafiato e il ricco arazzo culturale della Croazia. Incastonato tra le maestose montagne e l'azzurro del Mar Adriatico, ho trascorso tutta la vita immergendomi nella bellezza e nelle meraviglie che la Croazia ha da offrire. Crescendo in questa terra incantevole, ho coltivato un profondo legame con le sue diverse regioni: dalle strade storiche di Dubrovnik ai paesaggi pittoreschi dell'Istria e alle coste baciate dal sole della Dalmazia. Le mie radici sono profonde e la mia anima è intrecciata con l'essenza stessa della Croazia. Come AdriaticExplorer, la mia missione è stata quella di conoscere ogni angolo di questo paese mozzafiato. Dalle gemme nascoste nelle antiche città alla serena bellezza della costa adriatica, i miei viaggi mi hanno portato in lungo e in largo, scoprendo i segreti che rendono la Croazia davvero speciale. Che si tratti dei vivaci festival che risuonano tra le strade acciottolate o delle tranquille passeggiate lungo le spiagge incontaminate, sono la tua guida nel cuore e nell'anima della Croazia. Unisciti a me in questa passeggiata virtuale attraverso le meraviglie della mia terra natale ed esploriamo insieme la bellezza, la storia e la cultura che definiscono la Croazia. Quindi, allaccia le tue scarpe da trekking virtuali e intraprendi un viaggio con me, l'AdriaticExplorer, mentre scopriamo la magia di WalkaboutCroatia, la tua porta d'accesso alle esperienze emozionanti che la Croazia ha da offrire. Che l'avventura abbia inizio! 🇭🇷✨

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian